Ufficio di Piano: via Ronchetto 1, 21016 Luino - Telefono: 0332/536727 Fax: 0332/531738 E-Mail: pdzluino@comune.luino.va.it  PEC: pdz.luino@pec.it

PROGETTO LAB' IMPACT - FONDO FAMI REGIONE LOMBARDIA

Il progetto

log_lomb
 
Lab'Impac è il Piano regionale di interventi realizzato nel territorio della Lombardia per l'integrazione dei cittadini di paesi terzi e finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI 2014-2020).
La finalità è quella di rafforzare e consolidare un sistema di governance multilivello, attraverso una partnership che vede Regione Lombardia come capofila e una rete di soggetti attuatori costituita da 35 Ambiti Territoriali, attuatori degli interventi a livello locale e a loro volta capofila delle reti territoriali.
La realizzazione degli interventi è accompagnata da due ulteriori soggetti: Anci Lombardia e Fondazione ISMU:
 
Il Piano è articolato secondo quattro macroazioni:
  • Qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali, anche attraverso azioni di contrasto alla dispersione scolastica.
  • Promozione dell'accesso ai servizi per l'integrazione
  • Servizi di informazione qualificata, attraverso canali regionali e territoriali di comunicazione.
  • Promozione della partecipazione attiva dei migranti alla vita economica, sociale e culturale, anche attraverso la valorizzazione delle associazioni.

Obiettivi specifici:

  • Facilitare l'accesso e l'utilizzo da parte dei cittadini di paesi terzi della rete di sportelli informativi dedicati e attraverso la messa in rete degli stessi con quelli esistenti, al fine di intercettare la persona, laddove essa si presenta
  • Qualificare il sistema di unità di offerta sociali garantendo competenza nella valutazione dei bisogni ed efficaci e adeguate risposte.
  • delibera in merito all'allocazione delle risorse del FNPS, FSR e quote di risorse autonome conferite per la gestione associata dell'attuazione degli obiettivi previsti dal Piano di Zona;
  • Aumentare la capacità di ascolto, lettura e codifica della domanda da parte dei servizi sociali nei confronti dei cittadini dei paesi terzi attraverso un qualificato servizio di mediazione linguistico culturale.
  • Sostenere il sistema scolastico per un'adeguata accoglienza e inclusione dei minori/adolescenti e favorendo l'integrazione attraverso la mediazione linguistico culturale/facilitazione linguistica qualificata.
  • Facilitare la comunicazione tra insegnanti, alunni stranieri e famiglie attraverso percorsi di Mediazione Linguistico culturali.
  • Sviluppare un maggior senso di legame comunitario dei cittadini di origine straniera che vivono nei territori.
  • Sviluppare opportunità d'incontro, di socializzazione e di aggregazione delle persone nei luoghi di vita:famiglia, condominio, quartiere, paese, parrocchia, luogo di lavoro, scuole.
  • Rafforzare le reti collaborative presenti pubbliche e private, sia tra gli enti pubblici istituzionali che con le organizzazioni del privato sociale ed le reti informali delle comunità.

Tempi di realizzazione:

settembre 2018 - dicembre 2020

Portale Integrazione Migranti :

Ambito di Luino

All'interno del Piano progettuale regionale, il Comune di Luino – in qualità di Ente Capofila dell'omonimo Ambito territoriale composto da n. 24 Comuni – in collaborazione con il Distretto di Cittiglio (comprendente n. 26 Comuni), ha inteso declinare le macroazioni indicate secondo due distinte direttrici:

1 - MEDIAZIONI LINGUISTICO CULTURALI

Interventi da realizzarsi sia in ambito scolastico sia extrascolastico in collegamento e coordinamento con i servizi sociali comunali, che si sostanziano in attività di:
con le scuole degli ambiti distrettuali:
  • consulenza e supporto agli insegnanti nell'approccio con la popolazione migrante;
  • supporto alla scuola nei contatti con le famiglie e con gli insegnanti attraverso colloqui ed assemblee;
  • accoglienza dei bambini stranieri nelle scuole e azioni per promuovere l'accoglienza dei bambini stranieri nelle classi soprattutto nei primi mesi dell'inserimento;
  • laboratori interculturali;
  • realizzazione di incontri per confronto e scambio tra i referenti delle scuole e il coordinatore del servizio.
con le con i servizi sociali comunali::
  • attività di consulenza ai Servizi Sociali nella fase di individuazione dei possibili percorsi e/o progetti da avviare;
  • collaborazione e supporto in affiancamento ai servizi sociali per l'effettuazione di colloqui che richiedono la presenza di un mediatore;
  • collegamento e collaborazione con altri servizi distrettuali che a titolo diverso lavorano con minori, famiglie ed adulti immigrati;
  • laboratori interculturali;
  • realizzazione di incontri per confronto e scambio tra i referenti delle scuole e il coordinatore del servizio.
 

2 - SPORTELLO IMMIGRATI

 
con le Attività di front office::
  • ascolto attivo delle problematiche sottoposte dall'utenza;
  • informazioni e consulenza sulle norme specifiche in materia di ingresso e permanenza legale sul territorio nazionale da parte dei cittadini comunitari ed extracomunitari;
  • informazioni e orientamento per l'accesso ai servizi del territorio competenti in materia di lavoro, scuola e formazione , casa, salute, tutela dei minori e della famiglia, servizi amministrativi, sociali, educativi e culturali;
  • segnalazioni, contatti e rimandi agli operatori dei servizi territoriali competenti per i diversi casi;
  • assistenza nel disbrigo di istanze di rinnovo del titolo di soggiorno mediante compilazione della modulistica richiesta dai competenti Uffici Immigrazione della Questura di Varese;
  • presentazione di istanze di ricongiungimento familiare finalizzate al rilascio di nulla osta da parte del competente Sportello Unico per l'Immigrazione della Prefettura-UTG di Varese nonché di appuntamento telematico con il medesimo ufficio per l'assolvimento del conseguente obbligo di legge – entro 8 gg. dall'ingresso in Italia del familiare ricongiunto – del relativo titolo di soggiorno;
  • presentazione di istanze di prenotazione dell'esame di certificazione del livello A2 di conoscenza della lingua italiana, indispensabile presupposto per coloro che – avendone maturato i requisiti di legge - intendano richiedere il permesso UE per soggiornanti di lungo periodo;
  • assistenza nella presentazione di istanze di riconoscimento della cittadinanza italiana da parte di coloro che, in possesso dei requisiti di legge, intendono ottenere la naturalizzazione per residenza o matrimonio.
con le Attività di back office::
  • monitoraggio delle attività di sportello (rilevazione sistematica delle consulenze, inserimento dati);
  • accompagnamento dell'utenza ai servizi, quando necessario;
  • incontri con i servizi territoriali per l'analisi delle situazioni considerate critiche;
  • eventuali interventi in affiancamento agli operatori comunali;
  • gestione delle comunicazioni con i servizi territoriali tramite mail o telefono.

Materiale informativo

file PDF

Scarica il volantino del Progetto LAB'IMPACT - Ambito di Cittiglio

 
file PDF

Scarica il volantino del Progetto LAB'IMPACT - Ambito di Luino