Ufficio di Piano: via Ronchetto 1, 21016 Luino - Telefono: 0332/536727 Fax: 0332/531738 E-Mail: pdzluino@comune.luino.va.it  PEC: pdz.luino@pec.it

FONDO SOCIALE REGIONALE 2018

Enti Gestori - Unità d'Offerta Sociali

fsr
file pdf

D.G.R. 501 del 2/08/2018: "Determinazioni in merito alla ripartizione delle risorse del Fondo Sociale Regionale 2018"

Il Fondo Sociale Regionale 2018 ammonta in totale ad € 54.000.000 finalizzati al cofinanziamento dei servizi e degli interventi sociali afferenti alle Aree Minori e Famiglia, Disabili ed Anziani.
All'Ambito di Luino sono stati destinati € 293.725,95.

Possono essere finanziati attraverso il Fondo Sociale Regionale le unità d'offerta/servizi/interventi sotto riportati:
  • Servizi per la prima infanzia (Asili nido e nidi aziendali, Micronidi, Nidi famiglia e Centri per la Prima Infanzia)
  • Servizi residenziali per minori (Comunità educative, Comunità familiari e Alloggi per l'autonomia)
  • Servizi Diurni per minori (Centri ricreativi diurni e Centri di Aggregazione Giovanile)
  • Assistenza domiciliare minori (ADM)
  • Affidi
  • Rette per minori in comunità
  • Centri Socio Educativi
  • Centri Diurni Anziani
  • Servizi di Formazione all'Autonomia
  • Comunitá alloggio disabili
  • Comunità Socio Sanitarie
  • Servizio di assistenza domiciliare anziani (SAD)
  • Servizio di assistenza domiciliare disabili (SADH)
  • Alloggio protetto per anziani
Secondo la normativa regionale il Fondo Sociale Regionale è destinato al finanziamento della attività per l'anno in corso (2018): sono quindi ammesse al finaziamento le unità di offerta attive nel 2018, che abbiano iniziato l'attività nel 2017; non sono quindi ammmesse al finanziamento le unità che hanno iniziato l'attività nel 2018.
Le Unità d'Offerta che desiderano accedere al contributo devono rendicontare i costi 2017 attraverso le schede analitiche Unità d'offerta consuntivo 2017 sotto riportate compilando il foglio relativo alla propria tipologia di Unità d'offerta.

file excel

Schede analitiche Unità d'offerta sociali consuntivo 2017

Osservazioni:
Il codice struttura (relativo all'anagrafica delle Unità d'offerta sociali AFAM di Regione Lombardia) verrá inserito dall'Ufficio di Piano, mentre occorre compilare come di consueto la parte anagrafica.

Relativamente alle voci di entrata a copertura dei costi, andranno eventualmente compilate esclusivamente le rette da utenza, contributi da Enti Pubblici ed altre tipologia di entrata.
La quota del Fondo Sociale Regionale assegnato l'anno scorso (2017), da indicarsi alla voce Fondo Sociale Regionale, al fine di agevolare la rendicontazione, verrà inserita dall'Ufficio di Piano.

Diversamente il "Fondo Sociale Regionale riparto 2018" (campo "obbligatorio") verrà poi definito in fase di valutazione dall' Assemblea dei Sindaci.
 
 

Comuni - Affidi+rette Comunità Minori, Servizi di Assistenza Domiciliare (SAD+SADH, ADM), e Tirocini Lavorativi

Regione Lombardia ha predisposto per la rendicontazione degli AFFIDI+Rette Minori in Comunità e dei Servizi Domiciliari SAD+SADH e ADM i file excel qui sotto riportati:
file excel

Affidi consuntivo 2017 + Rette Minori in Comunità 2017

Osservazioni:
È previsto un unico file per le due tipologie di rendicontazione (affidi+rette).
Compilare in primis il foglio con il nome dell'Ente compilatore/Comune.
Dovranno essere rendicontati tutti gli affidamenti (a famiglie etero-familiari o parentali) a prescindere dal finanziamento del FSR.
Il codice struttura (relativo all'anagrafica delle Unità d'offerta sociali AFAM di Regione Lombardia) verrá inserito dall'Ufficio di Piano: occorre inserire la tipologia dell'Unità d'Offerta, la denominazione sociale e la denominazione del Comune di ubicazione dell'unità d'offerta.

Nella parte economica a copertura dei costi la quota del Fondo Sociale Regionale assegnata l'anno scorso (2017), al fine di agevolare la rendicontazione, da indicarsi alla voce Fondo Sociale Regionale, verrà inserita dall'Ufficio di Piano, così come la quota misura 6 ex DGR 856/13 in "Altre fonti di finanziamento da fondi specifici"; il Fondo Sociale Regionale 2018 (campo "obbligatorio") verrà poi definito in fase di riparto dall' Assemblea dei Sindaci.
 
file excel

Servizi Domiciliari SAD+SADH e ADM consuntivo 2017

Osservazioni:
È previsto un unico foglio di calcolo per (SAD e SADH) ed uno per l'ADM.
Compilare in primis il foglio con il nome del Comune titolare del servizio di assistenza.

Nella parte economica indicare il costo complessivio degli interventi; alle voci di entrata a copertura dei costi, andranno eventualmente compilate esclusivamente le rette da utenza, contributi da Enti Pubblici ed altre tipologia di entrata.
La quota del Fondo Sociale Regionale assegnato l'anno scorso (2017), da indicarsi alla voce Fondo Sociale Regionale, al fine di agevolare la rendicontazione, verrà inserita dall'Ufficio di Piano.
I contributi distrettuali come il Buono Disabili, Voucher ADM ripartiti l'anno scorso, non devono essere indicati come voce di entrata a copertura dei costi: verranno scorporati dall'Ufficio di Piano al fine delle valutazioni sul riparto del FSR 2018.

Per la rendicontazione dei Tirocini lavorativi è, stato predisposto il seguente file:
file excel

Tirocini Lavorativi consuntivo 2017

 
 

Avviso per l'assegnazione delle risorse e Criteri di ripartizione del FSR 2018

L'Assemblea dei Sindaci in data 24.09.2018 ha approvato l'Avviso per l'assegnazione delle risorse del Fondo Sociale Regionale anno 2018, definendone i criteri di ripartizione.

scarica l'Avviso per l'assegnazione delle risorse del Fondo sociale Regionale - anno 2018

Per scaricare gratuitamente Adobe Reader, clicca a fianco sul logo!

COME PROCEDERE


Per accedere ai contributi le Unità di Offerta devono essere in possesso dell'autorizzazione al funzionamento o della dichiarazione di inizio attività, oppure, ai sensi della L.R. 3/08 avere trasmesso al Comune sede dell'unità d'offerta la Comunicazione preventiva per l'avvio dell'attività.

Gli Enti gestori interessati e i Comuni dell'ambito devono consuntivare le spese e dati relativi all'anno precedente (2017).

La richiesta del contributo deve essere obbligatoriamente presentata tramite l'apposita istanza che insieme ai file, dovranno pervenire all'Ufficio di Piano entro la scadenza sotto indicata.
L'istanza (stampata con firma e timbro del rappresentante legale) dovrà pervenire in originale cartaceo o via FAX al 0332/531738 o potrà altresì essere scansionata ed inviata agli indirizzi e-mail indicati.
I file (debitamente compilati) devono essere inoltrati all'Ufficio di Piano entro la data indicata, all'indirizzo di posta elettronica: pdzluino@comune.luino.va.it. o all'indirizzo P.E.C. pdz.luino@pec.it
TEMPI e SCADENZE per richiedere il contributo: 16 ottobre 2018.
file PDF

Scarica l'istanza per la richiesta di contributo FSR anno 2018