Ufficio di Piano: via Ronchetto 1, 21016 Luino - Telefono: 0332/536727 Fax: 0332/531738 E-Mail: pdzluino@comune.luino.va.it  PEC: pdz.luino@pec.it

SERVIZI

Centro Diurno Disabili

Descizione del Servizio

CDD
Il CDD di Luino ha sede nel territorio del Comune di Luino al numero civico n° 2 DI Via Don Folli,visibile dal ponte sulla Tresa ove passa la principale strada di comunicazione diretta al centro paese.
E’ inserito in una struttura, su due piani, con ampio giardino esterno a norma di standard strutturali e di sicurezza.
Il servizio si rivolge ad ogni soggetto disabile con compromissione nell’autonomia di funzioni e/o psichiche e necessità di assistenza specifica.
E’ una struttura diurna aperta dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 volta a favorire e sostenere sia lo sviluppo della persona disabile nelle autonomie acquisite e potenziali, sia la sua integrazione sociale in collaborazione con la famiglia dell’ospite ed i Servizi territoriali specialistici.
Il centro è predisposto a svolgere da una parte funzioni d’assistenza, di cura e di riabilitazione attraverso l’impiego di personale A.S.A, fisioterapico ed infermieristico; dall’altra funzioni educative, socializzanti ed animative a carattere anche terapeutico con l’utilizzo di personale educativo specializzato ed in collaborazione con professionisti esterni.
Si attua attenzione particolare alla relazione del soggetto con l’altro e con l’ambiente che lo circonda nel tentativo di ascoltare e supportare anche i nuclei familiari che vivono in primis le problematiche educative di gestione di un figlio con disabilità grave.
Il Servizio è rivolto a persone disabili che hanno superato l’età dell’obbligo ed il cui inserimento è previsto tendenzialmente a tempo pieno dopo una fase preliminare d’osservazione. Altrimenti però possono essere accolti minori e/o frequentanti part-time in conformità con quanto stabilito dalla D.G.R 18334.
La sua capienza massima di ricezione è di 29 posti accreditati.

Come accedere

La richiesta di inserimento può essere direttamente formulata dalla famiglia/tutore del disabile o attraverso il Servizio Sociale di riferimento o dai Servizi specialistici sanitari che abbiano già in carico la persona disabile. Alla valutazione globale della situazione iniziale ed alla presa in carico del soggetto segue un periodo di osservazione in struttura non superiore ai due mesi.
Durante questo periodo si individua una figura di riferimento per l’ospite e si avvia la definizione del progetto educativo individuale. Se non vi fossero posti agibili in struttura si istituirà l’ingresso nella lista d’attesa.
La struttura può essere visitata, previo appuntamento, dagli utenti, anche potenziali e dai loro familiari sia nella fase preliminare all’ammissione che durante quella d’osservazione.
file PDF

Scarica la Domanda di inserimento - formato Word

La attività

Le attività presenti allo sviluppo dell’autonomia della persona nella gestione della quotidianità sono le più varie dal laboratorio di cucina alla cura della persona, dall’economia domestica al giardinaggio.
La socializzazione e l’integrazione interna ed esterna al centro è demandata ali laboratori di rielaborazione di “pensieri ed emozioni”, al festeggiamento di compleanni, alle uscite sul territorio, ai gruppi spesa presso i supermercati locali, alle organizzazioni d’incontri sportivi (in collaborazione anche con altri enti territoriali), di gite, di soggiorni estivi presso località turistiche. Vi è una proposizione particolare di laboratori espressivi con uso di diverse tecniche pittoriche, strumenti musicali, materiali fotografici.
L’aria riabilitativa è garantita da attività fisioterapica, quella sanitaria da erogazione infermieristica.
E’ quotidianamente dedito inoltre nella palestra del centro uno spazio di rilassamento sia mattutino che pomeridiano. Per avere comunque una visione globale delle attività offerte e per qualsiasi altro dettaglio informativo prendere in visione la carta dei servizi.

La Carta dei Servizi

Qui di seguito la Carta dei Servizi
file PDF

Scarica la Carta dei Servizi 2018

file PDF

Regolamento rette CDD 2018

Per scaricare gratuitamente Adobe Reader, clicca a fianco sul logo! scarica Adobe Reader

I progetti specifici

"Laboratorio Arte Maccagno"

I progetti attuali delineano sempre più un accrescimento delle esperienze artistiche all’interno di un indirizzo che storicamente è stato espressivo fin dalla nascita del centro socio educativo. Le esperienze didattiche e relazionali con l’ospite che si sono sempre valse dell’uso in sé terapeutico dei media pittorici vedono ora il loro compimento nella collaborazione specifica con un arte terapeuta e un maestro d’arte.
Dal 2009 si è avviato un laboratorio di manipolazione della creta presso la scuola d’arte…..ecc..
Laboratorio di creta... visita la galleria!
 

"Animazione a cavallo"

L'attività di equitazione, praticata da diversi anni presso il maneggio "Il Frassino" di Ghirla, permette agli ospiti di frequentare un ambiente esterno al Centro dove stare a stretto contatto con la vita agreste e con gli animali.
Con l'aiuto di un istruttore, i ragazzi riescono a pulire e sellare il cavallo, a condurlo al passo od al trotto, creando tra di loro il necessario spirito di collaborazione.
Attività di animazione a cavallo... visita la galleria!

"Attivitá sportive"

L'attività di .....
Attività sportive... visita la galleria!